VITOSKA ZIDARICH 2015. UNA VERA ESPLOSIONE DI PIACERE!

Vitoska 2015, Benjamin Zidarich

Qualche tempo fa sono stato in un’Osmiza nel Carso Triestino e dopo pranzo sono passato da Zidarich. Era chiuso, peccato! Con la voglia di provare la sua Vitoska ho acquistato una bottiglia da un’enoteca online ed eccoci qui oggi a degustarla.

Benjamin Zidarich è un viticoltore nel Carso. La sua azienda ha sede a Duino-Aurisina località Prepotto, in provincia di Trieste.
Quando ero in zona ho voluto vedere le vigne e sono rimasto affascinato. Fazzoletti di terra tra mari e monti. Territorio aspro e roccioso con terra rossa ricchissima di sali minerali.
La zona è famosa per la Vitoska e il Terrano e per i sui vignaioli che praticano una viticoltura naturale.

Ma torniamo a Benjamin Zidarich. La sua Vitoska è prodotta con fermentazione spontanea e macerazione sulle bucce in tini tronco-conici aperti , senza controllo delle temperature e minima aggiunta di solforosa. Matura in botti medio-grandi  per 24 mesi.
Apro la bottiglia qualche giorno fa a pranzo.
Il vino è limpido, giallo dorato con lievi riflessi ramati. Al naso è intenso, complesso con sentori di frutta cotta. Erbe aromatiche, miele e mineralità completano il profilo olfattivo. A tratti sembra di percepire la salsedine del mare poco distante.
Al sorso il vino è fresco e sapido. Lungo.  Nel retro-nasale si percepiscono tutti i sentori promessi durante la fase olfattiva.
Una vera esplosione di piacere che accompagna per minuti interi.
Ho apprezzato fino in fondo questo vino vero  che esprime appieno il territorio da cui proviene e la filosofia produttiva di Benjamin Zidarich.

Da provare. Prezzo in enoteca circa €22

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.