ALICE BONACCORSI E I SUOI VINI VULCANICI!

Esplosivi come un vulcano! Questa è la definizione che darei ai vini dell’Azienda Agricola Valcerasa di Alice Bonaccorsi. Quella di Alice e suo marito Rosario è una piccola realtà a Randazzo, in provincia di Catania. I vigneti si trovano a circa 800 metri di altitudine su versante Nord dell’Etna, con impianti ad alberello su terreni sabbiosi e  vulcanici, ricchi di minerali. La conduzione del vigneto esclude ogni ricorso a sostanze chimiche affidandosi soltanto a rame e zolfo e utilizzando la pratica del sovescio per nutrire il terreno. In cantina la fermentazione è spontanea senza aggiunta di lieviti selezionati. Ma passiamo ai vini degustati!

VALCERASA – ETNA BIANCO 2017

ValCerasa Etna Bianco 2017

Ottenuto da uve Carricante 100%, il vino si presenta di colore giallo paglierino carico. Al naso fiori di zagara e note fruttate di arancia spiccano per primi seguiti da un accenno di crosta di pane. Le terre vulcaniche si fanno sentire regalando una delicata mineralità. Al primo sorso il vino è abbastanza morbido, fresco e sapido. L’equilibrio regge e regala una beva piacevole e soprattutto scorrevole. Il finale è abbastanza lungo e nel retronasale torna con più forza la parte minerale. Nel complesso il vino esprime appieno la sua territorialità. In enoteca lo si può trovare a circa €20

ETNA BIANCO NOIR 2012

Come mai chiamare NOIR un vino bianco? Noir in realtà si riferisce al genere letterario, quello che in Italia viene definito Giallo, ed ecco che il mistero è presto svelato!

Ottenuto da vecchie viti di Carricante, svolge una breve macerazione sulle bucce. Affina per 48 mesi in botti di acciaio e poi riposa, ulteriormente, in bottiglia prima di essere commercializzato Di colore giallo dorato e aspetto limpido. Al naso la mineralità è più spiccata rispetto al precedente. Il profumo è complesso con note di fiori gialli come zagara, ginestra e camomilla e di frutti tra cui pesca e cedro. Note saline. In bocca il vino è intenso, con una sapidità accentuata ma bilanciata egregiamente dalla freschezza. Si apre lentamente, bisogna aspettare per poterne cogliere tutte le sfumature. Persistenza straordinaria. Prezzo in enoteca circa €30.

ETNA ROSSO CRUCIMONACI 2014

Etna Rosso CRUCIMONACI 2014

Ottenuto da uve Nerello Mascalese (80%) e Nerello Cappuccio (20%), Fermentazione in tini di legno tronco-conici e lungo affinamento in legno. Rosso rubino intenso e impenetrabile. Lievissimi riflessi granati. Al naso è intensissimo con note di fiori appassiti e frutta matura, mirtillo e ciliegia. Con ulteriori olfazioni salgono al naso erbe aromatiche come timo e rosmarino. Leggermente etereo. L’entrata in bocca è fulminea. Grande freschezza equilibrata dall’importante vigore tannico. Possente ma mai invadente. Molto persistente. Prezzo in enoteca circa €35.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.