I VINI DI MONTAGNA DI CASTELSIMONI

Ho avuto l’opportunità di assaggiare alcuni vini di questa cantina durante una serata dedicata ai vini rosa ed è stata davvero una piacevole scoperta. L’azienda agricola, guidata da Manuela Castellani e Paolo Simoni sorge a Cese di Preturo in provincia dell’Aquila, a 800 metri s.l.m. E’ un progetto giovane. Nel 2009 dopo aver acquistato i terreni, Manuela e Paolo cominciano a ricercare i vitigni migliori per quell’ambiente montano e puntano su Traminer aromatico, Pinot Nero, Riesling Renano e Chardonnay. La scelta, presto, si rivela “azzeccatissima” perchè temperature, terreno ed escursioni termiche permettono a questi vitigni di esprimersi benissimo. Le pecularietà del territorio in cui l’azienda opera ha portato anche il riconscimento da parte del CERVIM come “Viticoltura eroica”.

Durante l’evento Paolo è stato molto gentile ed è venuta fuori tutta la sua passione nello svolgere il suo lavoro. In vigna, non c’è spazio per per prodotti sistemici e si utilizza solo rame e zolfo. In cantina, tutte le fermentazioni sono spontanee con i lieviti indigeni. I risultato sono vini che esprimono le caratteristiche dei vitigni dai quali sono prodotti e hanno una forte connotazione territoriale.

TRAMINER AROMATICO TRAME’ 2018. IGP Terre dell’Aquila. Di aspetto limpido e colore giallo dorato con lievi riflessi ramati. Al naso è un esplosione di frutta esotica e frutta gialla matura e candita. Il sorso è fresco e sapido. Nel retronasale torna la frutta gialla, prevalenza pesca, e una lieve sensazione minerale di pietra focaia. Piacevole e beverino conquista sorso dopo sorso.

CARATTERI ROSE’ 2018. Pinot nero 70%, Traminer aromatico 30%. Limpido e di colore rosa buccia di cipolla. Al naso è intenso e complesso con sentori di fiori rosa, piccoli frutti rossi, pompelmo rosa e noce moscata. Olfazione dopo olfazione continua a stupire per riconoscimenti. In bocca è secco con spiccata acidità. La beva è piacevolissima. La salivazione al massimo anche dopo alcuni minuti. Molto persistenze. E’ un piacere scoprire come Traminer e pinot nero riescano ad esprimersi in maniera eccezionale sui terreni Aquilani.

Non conoscevo questa azienda ma mi ha stupito per determinazione e passione. Sicuramente vale la pena una visita in cantina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.