CANLIBERO

Nel Parco Nazionale del Taburno, e più precisamente a Torrencuso, nel Sannio Beneventano, sorge l’azienda agricola Canlibero. Fondata nel 2011 da Ennio Romano e sua moglie Mena Iannella con la voglia di produrre un vino senza artefizi o sofisticazioni e, così come evoca il nome, un vino libero e sciolto, senza guinzaglio e senza padrone. Poco più di due ettari di vigneto coltivato con Aglianico, Falanghina, Fiano, Trebbiano e Cabernet Sauvignon su terreni di origine argillosa e rocciosa a circa 450 metri slm. L’approccio in vigna segue i dettami dell’agricoltura biodinamica mentre in cantina si praticano fermentazioni spontanee con soli lieviti indigeni. I vini non vengono né filtrati e né chiarificati e non c’è nessun utilizzo di anidride solforosa.

Ultimamente ho assaggiato due vini e mi hanno entrusiasmato entrambi. Scopriamoli insieme.

IASTEMMA 2018. Falanghina 100%. Fermentazione in tini aperti e successiva macerazione sulle bucce di circa 7 mesi. Di colore giallo ambrato. Delizia il naso con note di fiori essiccati, frutta matura come albicocca, melone e mango ed erbe aromatiche. In bocca è diretto, con una buona acidità, estremamente armonico ed elegante. Un’incredibile interpretazione di Falanghina. Il nome Iastemma, che vuol dire “blasfemia” vuole indicare un contrasto con la tradizione di vinificare il vitigno in bianco. E direi che ci sono riusciti alla grande.

SUPERSANNIOS 2018. Cabernet Sauvignon 100%. Al naso si esprime con sentori di violetta, piccoli frutti rossi, fragoline di bosco e note erbacee. Il sorso è estremamente gradevole e fruttato. Sembra di bere una spremuta d’uva e la bottiglia finisce in men che non si dica! Nella mia personale opinione si tratta di un vino dalla beva incredibile e molto sfizioso.

Due vini grandissimi che ben svelano la passione, il talento e la voglia di fare vino di Ennio e Mena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.