IL TAZZELENGHE

Source: italyeno.com

Il Tazzelenghe è un vitigno, a bacca nera, autoctono del Friuli Venezia Giulia.

UN PO’ DI STORIA Il nome deriva dal dialetto friulano tàce-lenghe e vuol dire taglia lingua. Il vino ottenuto, infatti, è caratterizzato da tannini marcatissimi che, nel cavo orale, hanno un effetto talmente astringente da risultare “taglienti”.

Le tracce del vitigno in regione, risalgono al ‘400. In passato caratterizzato da una vasta diffusione, ad oggi restano poco più di 55 ht vitati ed è a rischio scomparsa. In passato è stato descritto da diversi ampelografi tra cui Di Maniago (1823), Dorigo (1922) e Marzotto (1923) e si pensa che sia originario, prevalentemente, delle zone intorno a Buttrio. Inoltre è stato stabilito che appartiene alla famiglia dei Refosco e sembra che sia strettamente imparentato sia con il Refosco dal Peduncolo Rosso e sia con quello dal Peduncolo verde.

CARATTERISTICA DEL VITIGNO E DEI VINI Il Tazzelenghe possiede un grappolo medio e piramidale. Gli acini sono di dimensione grande e con buccia spessa di colore blu-nero. E’ molto resistente alla Peronospera e all’Oidio. Predilige terreni argillosI.

Il vino che se ne ottiene è, in giovane età, caratterizzato da asprezza e tannicità elevata, per cui è quasi sempre vinificato privilegiando lunghi periodi di affinamento in legno che consente una polimerizzazione dei tannini rendendolo più morbido e meno spigoloso. Generalmente si presenta di colore rosso rubino con riflessi violacei tendenti al granato con l’invecchiamento. Il naso è giocato tutto sui frutti rossi con prevalenza di ciliegia e marasca. Al palato è freschissimo e consistente con tannini evidenti, anche dopo lungo affinamento, e lunga persistenza.

Fondamentalmente è un vino da aspettare e lo definerei un vino “estremo”. Non si beve a cuor leggero giusto per il gusto di bere vino ma per le sensazioni che da ed è un vino che o lo odi o lo ami.

Al vitigno è dedicata una denominazione, la Friuli Colli Orientali Tazzelenghe DOC.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.