Cosa sono i vini Naturali? Cosa c’è di diverso rispetto al vino convenzionale? In generale, anche se chi è appassionato di questi vini reputa queste domande banali, in realtà, la stragrande maggioranza dei consumatori occasionali di vino, non è pienamente consapevole e confonde spesso vini naturali, con biologici o biodinamici o addirittura non li conosce.

Partiamo subito da una definizione di massima, che anche se un po’ riduttiva serve a dare l’idea.

Un VINO NATURALE è un vino prodotto a partire da uve sane e non trattate con sostanze chimiche che, una volta in cantina, vengono pigiate e il mosto ottenuto si avvia alla fermentazione spontaneamente e, senza grandi interventi da parte dell’uomo, si trasforma in vino.

Il temi principali quando si parla di vino naturale, ruotano intorno a due macro aree: Vigna e Cantina.

In vigna è importante partire da un approccio che sia minimo biologico anche se quest’ultimo non è detto che sia in grado, da solo, di ridare vitalità al terreno. Al centro di tutto infatti c’è la biodiversità e la vita della terra che nell’agricoltura convenzionale sono distrutte dalle sostanze chimiche impiegate. Una delle pratiche per ristabilire la vita nel terreno e per mantenerla è quella della biodinamica (ma qui serve un articolo a se stante per discernerne tutte le caratteristiche e implicazioni). Esistono poi altri tipi di agricoltura come, ad esempio quella sinergica o quella simbiotica. Spesso tutte queste tecniche sono utilizzate in combinazione tra loro alternando, ad esempio, trattamenti con preparati biodinamici a tisane e infusi atti a nutrire e proteggere le viti. L’idea di base è il rifiuto netto e senza compromessi dell’utilizzo di qualsiasi sostanza chimica di sintesi.

In cantina, utilizzando le parole di Nicolas Joly, il vignaiolo deve essere, più che un Wine Maker (che fa ), un Wine Assitant (che assiste), nel senso che deve accompagnare il mosto nel suo divenire vino senza interventi invasivi. E’ ammessa in quantità, minime, l’uso della solforosa che, comunque è già presente nel vino in quanto è uno dei prodotti della fermentazione.

Parlando di vino naturale proviamo anche a fare un identikit dei vignaioli naturali.

I vignaioli naturali sono persone che hanno sposato questa filosofia di rispetto della natura e dei suoi cicli vedendola come unica alternativa, per fare il vino. Rifiutano le logiche industriali che si sono impossessate del vino, al pari degli altri prodotti agricoli, e producono in maniera artigianale coltivando, nella stragande maggioranza dei casi, pochi ettari e producendo poche bottiglie (in media 15.000-18.000).

In sostanza e in conclusione i vini Naturali sono vini veri e sinceri prodotti recuperando le tradizioni di un tempo, prima che una produzione basata sulla chimica e la standardizzazione prendesse il sopravvento. Sono vini ottenuti senza aggiunge e senza togliere nulla ma trasformando le, semplicemente le uve sane provenienti da viticolture sostenibili. 

COME SI RICONOSCONO I VINI NATURALI?

Mentre in Francia è stata, recentemente, riconosciuta la dicitura Vin Méthod Nature, in Italia non esiste alcuna certificazione e bisogna affidarsi alla fiducia nei confronti dei produttori. E’ anche vero che esistono in  diverse associazioni (Vinnatur, Vini veri, S.A.I.N.S., Reinassance des Appellation, solo per citarne alcune)  di produttori di vini naturali che analizzano i vini dei propri associati per verificare il rispetto delle disposizioni.

Al pari, non è detto che vini che hanno la certificazione biologica o che aderiscono all’associazione dei vini Biodinamici, Demeter, siano vini Naturali, in quanto in cantina possono far ricorso a pratiche e sostanze, che seppur consentite, non rientrano negli standard dei vini naturali. Si pensi che per un vino biologico (vino ottenuto da agricoltura biologica) sono ammesse in cantina, fino a 70 sostanze tra coadiuvanti, enzimi, lieviti selezionati, etc…

 

E ora, andiamo all’ultima domanda che può esservi sorta nel leggere l’articolo.

I VINI CHE TROVO SU UNCONVENTIONAL WINE SONO NATURALI?

I vini che selezioniamo e vendiamo sono frutto di assaggi, visite ai produttori e ricerche continue e riguardano solo ed esclusivamente Vini Naturali. Garantito 100% 😉