Matteo Cacciagrano, dopo una lunga esperienza all'interno del mondo del vino naturale, sia con collaborazioni con altri vignaioli Italiani e Spagnoli, sia come enotecario, decide di aprire la sua Cantina a San Giovanni Teatino, Abruzzo.
Le uve sono acquistate da piccoli contadini che non utilizzano nessun trattamento chimico per i propri vigneti, nella Valle Peligna (patria del Montepulciano d'Abruzzo) e nella Val Pescara.
In cantina l'uva fermenta spontaneamente senza assoluto utilizzo di alcun coadiuvante. Gli affinamenti sono effettuati in contenitori di vetroresina. Il vino, infine, viene imbottigliato senza chiarifiche, filtrazioni e senza solforosa aggiunta.

Spremute di uva senza fronzoli  e sofisticazioni. Vini giovani e schietti che mostrano tutto l'animo "forte e gentile" di un Abruzzo wild.

Fantastici!