Il Domaine Binner ha una lunga storia che risale al 1770, anno della sua fondazione. Sorge nel cuore dell'Haut-Rhin, in Alsazia, e più precisamente a Ammerschwihr. Una delle zone più vocate di questo territorio. Undici ettari vitati situati sui territori di tre comuni: Ammerschwihr, Katzenthal (con vecchie vigne) e Kientzheim. Tre vigneti sono classificati come Grand Cru: Kaefferkopf, Schlossberg e Wineck-Schlossberg. Qui si coltivano le varietà tipiche Alsaiane: Riesling, Pinot Gris, Pinot Noir, Muscat e Gewürztraminer. In vigna si seguono i principi dell'agricoltura biodinamica con rese bassissime per avere un frutto carico di sostanza. In cantina arrivano solo uve a perfetta maturazione che fermentano spontaneamente e non subiscono altri trattamenti se non piccolissime dosi di solforosa. Vini che rappresentano l'Alsazia e pongono Christian tra i più importanti vignaioli naturali della regione e di Francia.

Il Domaine Binner aderisce al circuito Triple A.  Agricoltori, Artigiani, Artisti.