Nel villaggio di Courgis, in Borgogna, e più precisamente, nella zona dello Chablis, Oliver e Alice De Moor conducono il loro Domaine in maniera sostebile seguendo i dettami dell'agricoltura Biologica ed utilizzando esclusivamente rame, zolfo ed estratti di piante.

Sette ettari vitati coltivati soprattutto a Chardonnay, Aligotè e Sauvignon Blanc e con alcune parcelle che ospitano vigne vecchie di più di cento anni.

In cantina si perseguono fermentazioni spontanee senza nessun additivo. Per gli affinamenti si utilizzano botti di legno e, d'altronde, gli Chardonnay invecchiati in legno hanno fatto dello Chablis una delle regioni d'eccellenza con vini in grado di regalare emozioni e sorprendere con la loro longevità e la loro lunga persistenza una volta stappati. Favolosi!

Domaine de Moor aderisce al circuito Triple A.  Agricoltori, Artigiani, Artisti.