Milan Nestarec appartiene alla giovane generazione emergente di produttori di vino Cechi. Nel 2009 ha rilevato la vigna del padre in Moravia, nel sud della Repubblica Ceca, vicino al confine austriaco. 

Milan è particolarmente attratto dalla regione da cui proviene la sua famiglia e dove è cresciuto lui stesso. Crede nella magia che coltiva la terra, nella magia del vento e nell'energia del sole che, in perfetta simbiosi, donano il loro apporto per uve sane e vigorose. Le viti crescono su terreni minerali, tipici della zona, che contribuiscono a un risultato straordinario. Tutto ciò non funzionerebbe, tuttavia, senza un direttore d'orchestra esperto. “La vinificazione è un risultato che richiede un profondo impegno morale.” Per Nestarec la vigna è il corpo e la cantina è il cuore.

In cantina eventuali additivi o solfiti sono fuori discussione, e non crede nemmeno nella chiarifica o nella filtrazione. Vini crudi, veri e sinceri. Provare per credere!