Piandistantino

Due fratelli, Andrea, enologo e viticoltore, e Martino, agricoltore, cuoco e restauratore.

Martino è anche il titolare dell’Agriturismo Piandistantino, un’azienda agricola biologica che si trova nell’Alto appennino forlivese, ai confini con il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e Campigna.

Piandistantino, più che un agriturismo,  è un vero e proprio rifugio agricolo, dove si cerca, da diversi anni, di preservare la biodiversità del territorio, coltivando la vite, antiche varietà di mais, legumi, frutta  e verdura.

I Vigneti, situati su terreni marnoso/arenacei dell’alta valle del Montone e del Tramazzo, si trovano ad un’altitudine fra i 350 e i 700 metri.

Potatura, sfalcio e trattamenti di rame e zolfo sono fatti a mano, e, una volta in cantina, le fermentazioni sono spontanee. Per l’affinamento si utilizzano contenitori di acciaio e cemento.

Da questi vigneti e metodi, nascono vini in cui il Sangiovese esprime al meglio le sue peculiarità olfattive ricche di note fresche e floreali. Sono vini scarni e dritti, privi di ornamenti ridondanti, dove la tipicità del vitigno incontra l’unicità di un territorio e di una viticoltura antica, quasi estrema.

No products were found matching your selection.