Tocco d'Italy è una azienda agricola di Tocco da Casauria, nata dalla volontà di Francesco Gregorio e Andrea Calloni di promuovere un modo di fare agricoltura sano e sostenibile. "All'inizio fu l'olio", sarebbe scritto su un libro sacro, prodotto di eccellenza per le colline pescaresi.

Andrea e Francesco hanno puntato sin da subito sul loro Uliveto per proporre al pubblico un olio puro frutto di spremitura a freddo e nessuna manipolazione.

Ma Tocco d'Italy è anche vino, con un vigneto di proprietà coltivato con Trebbiano, Pecorino e Montepuciano la cui gestione è stata seguita sin dagli inizi da Antonio Santini, prezioso collaboratore dell'azienda. L'etichetta più famosa è Mormaj, frutto dell'unione dei monti Marrone e Majella tra i quali è incastonata questa piccola azienda abruzzese.

Un vino senza fronzoli e sofistificazioni, così come le persone lo producono!

Tocco d'Italy è socio VinNatur