Fritz Salomon e la sua famiglia sono i proprietari di Gut Oberstockstall dal lontano 1869 ed insieme a Josef Jamek furono i primi ad impiantare in Austria le varietà di uve provenienti dalla Borgogna.

L’intera regione della Wagram (nord-est di Vienna) è caratterizzata da un
particolare terreno che si è formato dopo l’era glaciale quando i venti
hanno soffiato dall’Africa moltissima sabbia che è andata a formare
quello che oggi è chiamato “Loess”. Il terreno di Fritz e Brigit è di
circa 100 ettari ed oltre ai 14 ettari di vigne, ci sono coltivazioni,
animali e parti boschive. L’intera azienda segue i dettami biodinamici
dal 2005.
“Sono convinto che solo un'agricoltura consapevole e rispettosa sia
in grado di rappresentare a pieno il potere espressivo della vigna ed
avere così vini autentici. Inoltre, so che, se la terra è coltivata in
modo attento e sostenibile durante l’anno, non sarà poi necessario
intervenire durante la vinificazione. Questo mio approccio olistico
permette di avere un grande equilibrio della terra e dà vita a prodotti
naturali ed estremamente fedeli al loro territorio.” Fritz.